Il filosofo Givone tiene a battesimo “Il cubo di Horus”

La cover de "Il Cubo di Horus"
La cover del Cubo di Horus

A dar vita vita all’avventurosa storia di Nicolas e Irina, due ragazzini che fuggono dall’orfanotrofio in Siberia in cerca della libertà, sono una nonna, Benedetta Gentile, giornalista che ha lavorato per grandi testate soprattutto all’estero, e suo nipote Olmo, un ragazzo precocemente appassionato dell’arte del narrare facendosi trasportare dalla sua immaginazione.

Durante la loro fuga, Nicolas e Irina vengono a conoscenza di un incantesimo che affligge la popolazione e che potrà essere sconfitto solo da due ragazzini dal cuore puro, gli unici in grado di salvare maghi intrappolati nel ghiaccio e liberare il tesoro della montagna.

Il filosofo Sergio Givone
Il filosofo Sergio Givone

“Il cubo di Horus” è una cavalcata nel mondo del meraviglioso, della lotta incessante dell’innocenza e dell’amore contro il male, che StampEditore propone ai lettori di tutte le età. Nella speranza che possa stimolare in altri nonni e nipoti la gioia del raccontare insieme: due generazioni che preparano il terreno per sempre nuove avventure dell’esistenza.

Il libro “Il Cubo di Horus” verrà presentato giovedì 27 ottobre 2016 (ore 18) presso la libreria IBS – Il Libraccio in via de’ Cerretani 16/R a Firenze. 

Interverranno:

Piero Meucci – direttore Stamp Toscana

Vanna Vannuccini – giornalista La Repubblica

Sergio Givone – scrittore e filosofo

Saranno presenti gli autori

Lascia un commento