ANTEPRIMA. In arrivo un instant book sull’Europa politica (con una piccola guida al voto del 26 maggio e 10 interviste esclusive a politologi, filosofi ed economisti) e un saggio sull’Intelligenza Artificiale (problemi e prospettive tra business, tecnica, etica)

Gli apparati di copertina dell’instant book “Alla ricerca dell’Europa perduta” di Piero Meucci e Benedetta Gentile. Quale sarà il futuro dell’Unione? Piccola guida per sopravvivere alle elezioni di fine maggio. E una bussola per orientarsi nella geopolitica del dopo-voto. Con 10 interviste esclusive ad autorevoli studiosi e pensatori (storici, politologi, filosofi ed economisti, italiani e non) di chiara famacome Gianfranco Pasquino, Valdo Spini, Angelo Bolaffi, Sergio Romano, Valerio Castronovo, Sergio Givone, Agnes Heller, Jean-Paul Fitoussi, Bert Rürup e Neriman Behravesh.

Presentazione giovedì 2 maggio (ore 17.15) alla libreria Ibs-Libraccio a Firenze.

Gli apparati di copertina de “L’Intelligenza Artificiale: problemi e prospettive (oltre i riti e i miti: business, tecnica ed etica)” di Giorgio Musso. La cosiddetta Intelligenza Artificiale pone problemi per i quali non solo non vediamo ancora una soluzione, ma non sappiamo nemmeno se tale soluzione esista. Innanzitutto occorre separare gli aspetti prettamente scientifici da quelli tecnologici, laddove i secondi riguardano l’universo delle applicazioni di automazione avanzata. L’impatto sulla nostra vita, dunque, non è legato tanto all’imminente avvento dell’AI, ancora tutta da scoprire, bensì a quelli che oggi chiamiamo Sistemi Intelligenti.

Lascia un commento